Muffin al limone e fragole
date_range ,
perm_identityda Pinto's Blog

Muffin al limone e fragole

Una ricetta facile che profuma di primavera

I muffin al limone e fragole sono dei dolcetti semplici e veloci che si preparano, si cuociono e si sfornano nel giro di un’ora.

Seguendo il procedimento tradizionale per la preparazione dei muffin, infatti, basta raccogliere in una ciotola tutti gli ingredienti secchi, mescolare in un boccale tutti gli ingredienti umidi e unire brevemente i due miscugli soltanto con l’utilizzo di una spatola.

È proprio la lavorazione essenziale dei vari ingredienti che garantisce lo sviluppo dei muffin in forno e la loro consistenza soffice!

I muffin al limone e fragole hanno un impasto senza burro e un cuore umido e goloso che sa di primavera, fatto di frutta fresca e un cucchiaino di scioglievole marmellata artigianale di Limoni di Sorrento IGP (disponibile nello shop online).

Per una colazione speciale o una merenda sana e soffice non vi resta che mettervi all’opera.

 

Muffin al limone e fragole: la ricetta

Ingredienti per 12 muffin

  • 300 g di farina tipo 00
  • 150 g di zucchero semolato
  • 2 uova
  • 200 ml di latte
  • 1 limone non trattato
  • ½ bustina di lievito per dolci
  • ½ cucchiaino di bicarbonato
  • 80 g di olio di semi di arachide
  • 12 fragole
  • Marmellata di Limoni di Sorrento IGP
  • 60 g di gocce di cioccolato bianco

 

Preparazione

  1. Raccogliete in una ciotola gli ingredienti secchi: farina, zucchero, bicarbonato, lievito. Mescolate con cuna forchetta e tenete da parte.
  2. Raccogliete in un boccale gli ingredienti umidi: olio, uova, latte. Aggiungete lo zeste grattugiato del limone e mescolate.
  3. Incorporate gli ingredienti umidi a quelli secchi. Amalgamate con una spatola giusto il tempo di ottenere un composto omogeneo, anche se con qualche grumo.
  4. Sistemate dei pirottini di carta dentro gli stampi per muffin. Distribuite quindi l’impasto, circa 2 cucchiai per ogni pirottino. Sistemate al centro di ogni muffin un cucchiaino di marmellata di limoni. Proseguite quindi posizionando sulla marmellata una fragola precedentemente lavata, asciugata e privata del ciuffetto verde. Cospargete con una manciata di gocce di cioccolato bianco. Coprite con un cucchiaino di impasto e chiudete con ancora gocce di cioccolato.
  5. Cuocete in forno statico preriscaldato a 190°C per 20-30 minuti, monitorando il livello di doratura (vale la prova stecchino). Sfornate, sformate e fate raffreddare su una gratella prima di servire.

Potete preparare i muffin al limone e fragole anche per un ricco buffet, oppure semplicemente per offrirli ai vostri ospiti all’ora del tè.

Se non amate le fragole, sostituitele con la frutta che preferite: lamponi, more e mirtilli freschi, cubetti di mela o di pesca

Se non amate il limone, invece, potete sostituirlo nell’impasto con lo zeste di arancia prevedendo un cuore di golosa marmellata di Arance di Sorrento. Oppure ancora con i semi di una bacca di vaniglia e un cuore di irresistibile confettura di Albicocche Pellecchielle del Vesuvio (entrambe disponibili nello shop online).

Divertitevi esplorando infinite combinazioni di gusto, purché scegliate ingredienti di qualità: ciò che mettiamo in una ricetta è esattamente ciò che andremo a mangiare!

 

Raffaella Caucci

Professionista in comunicazione specializzata in ambito food.

Autore unico del blog Profumo di Cannella

Commenti

Lascia il tuo commento

* Required field