Risotto alle fragole - con cioccolatini all'Aceto Balsamico
date_range ,
perm_identityda Blog Blog

Risotto alle fragole - con cioccolatini all'Aceto Balsamico

Un primo piatto primaverile dal gusto raffinato

Il risotto alle fragole è un primo piatto ormai diffuso e molto apprezzato, che per alcuni potrebbe apparire bizzarro, ma analizzandolo meglio non lo è così tanto.

È appena iniziata la stagione delle fragole, regalo della natura di per sé perfetto, a partire dal loro irresistibile gusto e inebriante profumo; fino ad arrivare a forma e colore che richiamano un cuore rosso brillante.

Non ultime le proprietà nutrizionali di questo frutto considerato un super food: ricche di vitamina C e xilitolo le fragole sono composte al 90% di acqua e sono un cibo ipocalorico adatto a chi segue un’alimentazione controllata. Insomma: cosa chiedere di più?

La fragola è solitamente associata alla preparazione dei dolci; ma la sua natura insieme alla sua caratteristica nota acida la rendono molto simile al pomodoro per gli usi in cucina nei piatti salati!

Ed è da questo concetto che nasce il risotto alle fragole, ovvero impiegando questo prezioso frutto esattamente come un ortaggio.

Vi vedo che state storcendo il naso! Ma si tratta di un primo piatto primaverile, elegante e buonissimo. Soprattutto se completato con il tocco raffinato dell’aggiunta di un cioccolatino fondente con Aceto Balsamico di Modena IGP (disponibile nello shop online) al momento di essere servito.

Risotto alle fragole e cioccolatini con Aceto Balsamico di Modena IGP: la ricetta

Ingredienti per 4 persone

Preparazione

  1. Lavate velocemente le fragole sotto il getto di acqua fresca corrente. Tamponatele con carta assorbente e tenetene da parte 4 intere che taglierete a rondelle. Rimuovete dalle altre il picciolo e tagliatele a cubetti.
  2. Mondate e tritate finemente lo scalogno. Fatelo appassire in una casseruola dai bordi alti con una noce di burro. Aggiungete il riso e fatelo tostare mescolando per qualche minuto. Sfumate con il prosecco.
  3. Incorporate gradualmente acqua bollente e salata al risotto man mano che questo l’assorbe, avendo cura di tenere i chicchi di riso immersi sempre sotto il pelo d’acqua. Aggiungete, quindi i cubetti di fragole e continuate la cottura sempre incorporando acqua bollente, mescolando di continuo, per circa 20 minuti.
  4. Quando il riso sarà cotto, ma bene al dente, spegnete e mantecate vigorosamente aggiungendo una generosa noce di burro e il parmigiano. Quindi distribuite il risotto in 4 piatti, ultimate con le rondelle di fragole, qualche foglia di basilico fresco e un cioccolatino con Aceto Balsamico di Modena IGP in ogni piatto. Servite immediatamente.

Il cioccolatino con Aceto Balsamico di Modena IGP sfrutta l’abbinamento fragole-cioccolato, fragole-Aceto Balsamico. Al contatto con il risotto alle fragole caldo inizierà a fondersi e vi regalerà un tripudio di sapori.

Che siate dei palati curiosi gourmet o semplicemente degli scettici sperimentatori, provate questo risotto e non ve ne pentirete!

 

Raffaella Caucci

Professionista in comunicazione specializzata in ambito food.

Autore unico del blog Profumo di Cannella

Commenti

Lascia il tuo commento

* Required field